Prestiti veloci online, cosa sono e come funzionano

Molti non lo sanno ma oggi chiedere e ottenere un prestito veloce non è poi così complesso. Ovviamente è necessario avere tutte le carte in regola e soddisfare le esigenze dell’istituto di credito. Ma andiamo con ordine. Quando si necessita di un prestito, anche quando questo viene accettato, l’accredito arriva sempre troppo tardi. La trafila da seguire è lunga e noiosa. Prima di tutto, è necessario raccogliere tutta la propria documentazione come, il codice fiscale, un documento d’identità valido, le ultime buste paga, la dichiarazione dei redditi, certificati di eventuali problemi finanziari precedenti.

Poi, è necessario recarsi muniti di tutto punto, presso una delle agenzie di una banca o di una finanziaria, aspettando il proprio turno e richiedendo un preventivo con le varie possibilità di prestito offerte. Nel caso si riesca ad ottenere più di un preventivo interessante, è necessario valutare tutte le richieste attentamente, scegliere quella che più soddisfa le proprie esigenze, ed infine recarsi di nuovo presso l’istituto di credito per effettuare la richiesta ufficiale.

Dopo di ché, è necessario attendere che la propria domanda sia valutata attentamente, insieme alla propria situazione finanziaria presente e passata, fino a quando dopo il via libera, finalmente si riesca ad ottenere l’accredito del denaro richiesto sul proprio conto.

PRESTITI VELOCI ONLINE

Tutto questo procedimento ha un costo, sia economico sia di tempo perso mentre, facendo tutto online, è possibile abbattere notevolmente i tempi d’attesa ed i costi, diretti ed indiretti.

Innanzitutto, come suggerito da ilprestitoveloce.com, usando internet è possibile confrontare decine di offerte diverse in pochi minuti, inserendo semplicemente i propri dati in uno dei tanti motori di ricerca. In secondo luogo, è possibile ricercare direttamente solo quegli istituti di credito che offrono prestiti veloci, scartando a priori tutti gli altri.

Inoltre, scegliendo di rivolgersi esclusivamente a quelle società che permettono di espletare tutta la pratica online, è possibile ridurre ancora i tempi, sia per la consegna della documentazione necessaria, sia per la valutazione ed infine per la concessione del prestito.

Una delle poche condizioni da possedere per richiedere un prestito online, è quella di essere titolari di un conto corrente bancario, per ricevere la somma richiesta direttamente sul proprio conto tramite bonifico online.

FINANZIARIE ONLINE PIÙ VELOCI

Su internet, sono molte le finanziarie che vantano tempi d’attesa velocissimi nell’erogazione dei prestiti. Tra queste c’è Multifinitalia, che propone prestiti per dipendenti pubblici e privati in meno di 24 ore.

Si tratta della possibilità di richiedere un prestito personale normale o tramite la cessione del quinto, rimborsabile fino ad un massimo di 120 mesi, a tasso fisso. È possibile richiederlo anche se segnalati al Crif o protestati, da una cifra minima di 1.000€ fino ad un massimo di 60.000€.

Un’altra finanziaria che offre rapidità d’erogazione è Finatel, di Aliprestito, che propone prestiti da 1.000€ fino a 40.000€, rimborsabili da 12 a 120 mesi, con rate e tasso di interesse fissi per tutta la durata del prestito.

È possibile richiederlo per tutti i lavoratori dipendenti, pubblici e privati, gli autonomi ed i pensionati, anche se segnalati come cattivi pagatori o se in presenza di ulteriori finanziamenti in corso. La motivazione non viene richiesta, e l’erogazione del prestito avviene in meno di 24 ore, direttamente al proprio domicilio, senza bisogno di fideiussioni, garanti o cambiali.

Inoltre, con questa società è possibile estinguere il prestito anticipatamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *